Disparità
Materiale linguistico moderno

Žižek, Slavoj

Disparità

Abstract: Che cos'è la disparità che dà il titolo a questo volume? Pressoché tutto: è la differenza presente già negli elementi primi della materia, nella proto-realtà della fisica quantistica; ma anche nel vuoto incolmabile tra l'essere e l'alterità radicale di dio, tra il desiderio e la sua fantasmatica realizzazione in un Altro. Riprendendo uno dei concetti meno frequentati dell'immenso corpus hegeliano, ed erigendolo a principio ontologico universale, Slavoj Zizek ne libera tutto il potenziale analitico, continuando brillantemente nella sua opera pluridecennale di reinterpretazione di Hegel e Lacan; e nel suo stile inimitabile (un impasto di cultura alta e pop, Schönberg e le canzonette, Heidegger e i noir americani) rafforza ulteriormente la vocazione militante del suo materialismo, la concezione della filosofia come forma di lotta di classe in nome della vera Idea - quella comunista - che è ciò che «essenzialmente divide».


Titolo e contributi: Disparità / Slavoj Žižek ; traduzione di Valentina Paradisi

Pubblicazione: [Milano] : Ponte alle Grazie, 2017

Descrizione fisica: 573 p. ; 21 cm

ISBN: 978-88-6833-633-2

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Opera:

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 111 ONTOLOGIA (20)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 1 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Barcode Stato Prestabilità Rientra
Venezia VEN.D.111.ZIZE.2. 1585542 In prestito 28/02/2019
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.