Le biblioteche di Milano per la valorizzazione e il rispetto delle differenze

 

Le biblioteche sono luoghi di lettura, di apprendimento e di incontro.
Sono aperte a tutte e tutti, senza alcuna discriminazione.
Sono però anche il luogo in cui delle discriminazioni si può parlare, promuovendo la libera espressione delle individualità e imparando a rispettare le differenze che le caratterizzano.

La biblioteca per tutt* è il progetto che raccoglie le iniziative tese a favorire il dialogo e combattere le discriminazioni riguardo a religione, provenienza geografica, orientamento sessuale, identità di genere e disabilità.

La prima e principale attività è l'istituzione di un nuovo gruppo di lettura, che si riunirà ogni quarto mercoledì del mese in una diversa biblioteca di quartiere.
SECONDO APPUNTAMENTO: mercoledì 22 febbraio alle 19 in biblioteca Zara


Il calendario delle altre iniziative prenderà spunto dalle diverse ricorrenze legate al tema dei diritti:

  • GENNAIO sarà dedicato al ricordo di coloro che hanno subito la deportazione, la prigionia e la morte nei campi di concentramento nazisti

  • a FEBBRAIO celebreremo la Giornata internazionale della lingua madre e l’orgoglio di appartenere a culture diverse

  • a MARZO parleremo delle discriminazioni di genere

  • in APRILE rifletteremo sulla vita e cultura rom, in occasione della Giornata internazionale del popolo rom

  • a MAGGIO, la Giornata internazionale contro l’omolesbobitransfobia sarà l’occasione per parlare delle tante identità che compongono la comunità Lgbtqia+ e prepararsi al mese del pride

  • a GIUGNO rifletteremo insieme su forza, orgoglio e difficoltà delle persone con disabilità.